Furlan: “Conte ci convochi, evitare fuggi fuggi imprese” 

Pubblicato da in data 7 Aprile 2020

Furlan: Conte ci convochi, evitare fuggi fuggi imprese

Annamaria Furlan, la segretaria generale della Cisl

Pubblicato il: 08/04/2020 20:24

Il governo ci convochi. C’è bisogno di fare chiarezza e di confrontarci su un tema così delicato. Dobbiamo evitare il fuggi fuggi delle imprese: ci vogliono criteri, ci vuole il rispetto rigoroso del protocollo sulla sicurezza, verifiche e controlli. La cosa deve essere fatta con grande, grande, grande serietà e senso di responsabilità da parte di tutti”. Così il leader Cisl, Annamaria Furlan, conversando con l’Adnkronos, chiarisce il senso della lettera inviata oggi a Conte in cui si sindacati sollecitano al premier una convocazione “urgentissima”.

Dobbiamo trovare tempi e modi per gestire tutti assieme, questa fase così delicata. Come abbiamo gestito la fase che ha portato alla sospensione delle attività economiche, allo stesso modo dobbiamo lavorare e monitorare questa fase che forse è ancora più delicata della prima perché legata alla indispensabile ripartenza del paese”, aggiunge.

Certo, i tempi sono molto stretti e il 13 aprile è appena dietro l’angolo. Ma la fretta, per la Cisl, non sarebbe in questo caso una buona consigliera. “Le cose devono essere fatte bene e al momento giusto. Quindi se quella data può essere rispettata meglio ma se servirà qualche altro giorno ci prenderemo tutti qualche giorno in più”, conclude.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background