Vespa: “Articolo Die Welt una mascalzonata, ma che Europa è questa?” 

Vespa: Articolo Die Welt una mascalzonata, ma che Europa è questa?

(Fotogramma)

Pubblicato il: 09/04/2020 22:04

“Non riesco più nemmeno ad arrabbiarmi quando vedo mascalzonate come quella di un giornale importante come ‘Die Welt’ che dice che la mafia sta aspettando i soldi dell’Europa”. Lo dice Bruno Vespa in un video postato su Facebook nel quale commenta l’articolo del quotidiano tedesco secondo il quale ‘la mafia sta solo aspettando una nuova pioggia di soldi da Bruxelles’.

“Ho la memoria lunga – prosegue Vespa – ricordo ancora come nel 1977, mentre noi stavamo schiattando con il terrorismo, un altro giornale tedesco prestigioso, ‘Der Spiegel’, fece una copertina mettendo una pistola sopra un piatto di spaghetti”. Per Vespa si tratta di “un vecchio sentimento antitaliano, irrispettoso, cialtrone”, con il quale i tedeschi dicono che “noi in fondo siamo geniali, le loro industrie automobilistiche proprio oggi dicono che se non arrivano i pezzi dall’Italia ‘siamo fermi'”.

“Noi siamo utili – continua Vespa – ma siamo desistemati perché loro ritengono che viviamo così alla buona, che abbiamo un tenore di vita superiore a quello che ci possiamo permettere e che quindi poi alla fine, mettiamola così, se abbiamo il virus è bene che ce lo giostriamo da soli. Ma che Europa è questa – si chiede Vespa – e che Europa è quella in cui un paradiso fiscale, come l’Olanda con 17 milioni di abitanti, riesce a bloccare a lungo le decisioni dell’Eurozona con 337 milioni di abitanti. Ma che roba è?”.