Coronavirus, Gori: “Rsa avevano chiesto di chiudere a visite, no da Regione” 

Pubblicato da in data 12 Aprile 2020

Coronavirus, Gori: Rsa avevano chiesto di chiudere a visite, no da Regione

Pubblicato il: 13/04/2020 10:28

“Penso che quello che è successo nelle Rsa sia successo prima: nelle rsa è stato consentito a famigliari e parenti di andare a visitare i propri cari fino a marzo avanzato. Quando i gestori della provincia di Bergamo hanno scritto chiedendo di poter chiudere l’accesso è stato detto di ‘no’ perché questa era la disposizione della Regione Lombardia”. Lo ha detto il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, a ‘Che tempo che fa’, Rai 2. “Quella – ha aggiunto – è stata una fonte di contagio, così come i medici e gli infermieri che hanno continuato a occuparsi di questi pazienti anziani senza le protezione”. La stima dei sindacati, ha detto ancora Gori, è che i decessi per covid nelle rsa della provincia di Bergamo siano stati 1.100, il 25% degli ospiti totali.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background