Libia, Serraj a sostenitori Haftar: “Vostri figli torneranno a casa nelle bare” 

Pubblicato da in data 12 Aprile 2020

Libia, Serraj a sostenitori Haftar: Vostri figli torneranno a casa nelle bare

(Foto Fotogramma)

Pubblicato il: 13/04/2020 22:42

“I vostri figli che combattono per Haftar ritorneranno a casa nelle bare insieme ai loro documenti di identità“. Forte dei successi riportati oggi – con sette località costiere a ovest di Tripoli riconquistate dalle forze del governo di accordo nazionale – il premier Fayez Serraj ha attaccato ancora una volta i Paesi che sostengono il generale e la sua offensiva contro la capitale lanciata un anno fa.

“I vostri veicoli blindati – ha continuato Serraj in una nota, citata dal Libya Observer – sono stati trasformati in cenere e gli altri sono sotto il nostro controllo per essere poi esposti al museo di guerra, per ricordare al mondo i vostri atti malvagi contro i libici”.

Poi, rivendicando il successo di oggi nell’ambito dell’operazione “Tempesta di pace” che le forze del Gna hanno lanciato nelle settimane scorse, il capo del governo di Tripoli ha affermato che i suoi uomini “hanno dato una lezione” all’Esercito nazionale libico ed ai Paesi che “al mattino si dicono leali e la notte complottano contro di noi”.

E ancora Serraj ha assicurato che Tripoli “continuerà a combattere fino a quando non avremo il controllo dell’intero Paese, per permettere a tutti gli sfollati di tornare a casa, e non dimenticheremo mai quelli che ci hanno aiutato e non perdoneremo quelli che ci hanno pugnalato alle spalle”.

Nelle ultime ore, le forze del governo di accordo nazionale hanno ripreso il pieno controllo di Surman, Sabrata, Al-Ajilat, Al-Jamail, Ragdaline, Al-Essa e Zeltin, lungo la zona costiera. Le prime due, in particolare, hanno un’importanza vitale per il Gna dal momento che sono state finora usate dagli uomini di Haftar per pianificare gli attacchi contro Al-Zawiya e Zuwara.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background