Lombardia a Gori: “Accessi a Rsa ridotti da 23 febbraio” 

Lombardia a Gori: Accessi a Rsa ridotti da 23 febbraio

(Fotogramma)

Pubblicato il: 13/04/2020 12:33

“Regione Lombardia ha ridotto gli accessi nelle Rsa già dal 23 febbraio, imponendo criteri severi e consentendo poi ai gestori di adottare precauzioni più rigide. È quindi incomprensibile l’ennesima polemica del sindaco di Bergamo Giorgio Gori, che il 28 febbraio invitava i propri cittadini a uscire di casa e incentivava l’utilizzo di sovraffollati mezzi pubblici con tanto di biglietti scontati al grido ‘Bergamo non si ferma’”. Lo affermano fonti di Regione Lombardia, in risposta al sindaco di Bergamo.

Gori, ospite ieri di Che tempo che fa, nel suo intervento ha dichiarato: “Quando i gestori della provincia di Bergamo hanno scritto chiedendo di poter chiudere l’accesso è stato detto di ‘no’ perché questa era la disposizione della Regione Lombardia“.