Coronavirus, “subito test siero per iniziare Fase 2 in sicurezza”  

Coronavirus, subito test siero per iniziare Fase 2 in sicurezza

Immagine di repertorio (Afp)

Pubblicato il: 14/04/2020 10:22

Ben vengano i test sierologici, prima alle categorie a rischio e poi mano mano a tutti. E’ fondamentale e non è un esame di serie B, come qualcuno dice impropriamente, ma complementare per fare la sieroprevalenza e capire quanto realmente il Covid-19 ha colpito gli italiani. Per far partire la Fase 2 nel nostro Paese è importante sapere quanto ha circolato il virus“. Lo spiega all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore delle Malattie infettive al policlinico San Martino di Genova.

Questa dovrebbe essere la settimana decisiva per il via libera del Comitato tecnico scientifico alla scelta del (o dei) test sierologico da usare.