Coronavirus, Toia (Sd): “Creare fondo europeo specifico R&I per Covid-19”  

Pubblicato da in data 15 Aprile 2020

Coronavirus, Toia (Sd): Creare fondo europeo specifico R&I per Covid-19

(Fotogramma)

Pubblicato il: 16/04/2020 20:06

“Servono misure aggiuntive, anche indirizzando i fondi per la ricerca europea” come proposto dalla Commissione Ue “che condivido, per creare un Fondo R&I Covid-19 che serva a potenziare gli sforzi per una rapida ricerca sul vaccino e sulla cura“. A scandirlo, intervistata dall’Adnkronos, è l’onorevole Patrizia Toia di Sd riferendo la proposta sottoposta oggi al voto del Parlamento Europeo e “sostenuta già da Sd, Ppe, Verdi e Renew”.

“E’ una proposta che passerà certamente perché – assicura Toia- è già condivisa dai gruppi maggiori”. “Stasera votiamo la risoluzione e sono certa che passerà” aggiunge.

In particolare, nella risoluzione si “accoglie con favore l’iniziativa della Commissione Europea di indirizzare fondi dal Programma di ricerca dell’Ue per la lotta contro il virus e di garantire che i trattamenti, i vaccini e la diagnostica siano globali, disponibili, accessibili e convenienti”. Nella proposta, riferisce in dettaglio Toia, “si legge quindi la richiesta dell’istituzione di misure aggiuntive per un ‘Fondo R&I Covid-19’ per potenziare gli sforzi nella rapida ricerca di un vaccino e di una cura” dell’epidemia. “I ricercatori europei, le Pmi innovative e l’industria dovrebbero ottenere ogni supporto di cui hanno bisogno per trovare una cura” si legge nel documento.

Nella risoluzione, riferisce ancora Toia, “si invitano gli Stati membri ad aumentare significativamente il sostegno alla ricerca, allo sviluppo e a programmi di innovazione che possano aiutare a comprendere la malattia, accelerare la diagnosi, i test e lo sviluppo di un vaccino” e si evidenzia inoltre anche “la necessità di sostenere misure a favore dell’open science al fine di accelerare la condivisione di dati e la ricerca dei risultati raggiunti all’interno della comunità scientifica in Europa” e si insiste sul punto che “qualsiasi ricerca finanziata con fondi pubblici deve rimanere di dominio pubblico”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background