Signorelli: “Lockdown ha funzionato, più evidenze al Centro Sud” 

Signorelli: Lockdown ha funzionato, più evidenze al Centro Sud

Fotogramma

Pubblicato il: 16/04/2020 14:22

“La nostra analisi ci dice che le misure di lockdown che hanno chiuso il Paese hanno avuto grande efficacia, meno visibile al Nord ma molto al Centro Sud. Altre iniziative, come gli screening della febbre in aeroporto avviati a gennaio, sono state meno efficaci”. Ad affermarlo all’Adnkronos Salute è Carlo Signorelli, professore di igiene e sanità pubblica all’Università Vita Salute San Raffaele di Milano e past president della Società italiana di Igiene e medicina preventiva (Siti), autore insieme ad Anna Odone dello stesso ateneo e Thea Scognamiglio del Jonhns Hopkins Center for Humanitarian Health di uno studio su ‘Acta Biomedica’ che ha valutato l’efficacia delle misure adottate dall’Italia contro Covid-19.

Se all’inizio sono stati stabiliti l’autoisolamento dei pazienti infetti e la creazione di una ‘zona rossa’, in seguito la strategia si è trasformata in una severa risposta di mitigazione, fino all’isolamento di tutta la nazione e alla sospensione delle attività non essenziali.