Fase 2, Ricciardi: “In alcune regioni si potrebbe già liberare” 

Pubblicato da in data 18 Aprile 2020

Fase 2, Ricciardi: In alcune regioni si potrebbe già liberare

Pubblicato il: 19/04/2020 21:45

“In alcune regioni si potrebbe già liberare, oggi il tasso di trasmissione è molto, molto basso faccio l’esempio della Basilicata, di molte regioni del Sud dove da qualche giorni abbiamo zero, pochi casi; diversa è la situazione in altre regioni”. Così Walter Ricciardi, rappresentante italiano nel Comitato esecutivo dell’Oms e consulente del ministro della Salute per l’emergenza coronavirus, intervistato da ‘Che tempo che fa’.

“Dobbiamo approfittare di queste due settimane per preparare la fase 2. Il ministro Speranza ha indicato 5 punti”, dice Ricciardi. Oltre all’impiego di mascherine, all’implementazione di test sierologici e di test per la ricerca del virus, “il servizio sanitario va rafforzato sulla parte territoriale e i cosiddetti Covid Hospital devono essere diversificati dagli ospedali misti. Dobbiamo accelerare, ma ho sentito ottimismo” eccessivo “in relazione ad aperture anticipate rispetto al 3 maggio”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background