Kyriakides: “Pandemia ancora in corso, serve estrema prudenza” 

Pubblicato da in data 20 Aprile 2020

Kyriakides: Pandemia ancora in corso, serve estrema prudenza

(Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 21/04/2020 11:45

La pandemia di Covid-19 è “la più grande sfida nella salute pubblica che abbiamo mai affrontato”, ma negli ultimi giorni fortunatamente ci sono “notizie rassicuranti”, poiché le misure di contenimento “hanno rallentato la diffusione del virus” e hanno contribuito ad “appiattire” la curva epidemica. Sono “misure importanti, ma lo dico con tutte le riserve del caso, perché siamo ancora nella fase di sviluppo della pandemia e dobbiamo essere estremamente prudenti. Dobbiamo pianificare con attenzione”. Lo sottolinea la commissaria europea alla Salute Stella Kyriakides, intervenendo in videoconferenza in una audizione della commissione Envi del Parlamento Europeo, a Bruxelles, sottolineando che se nell’Ue “ci muoviamo troppo velocemente” verso la fase due “e se non ci coordiniamo” tra Paesi, “rischiamo un aumento dei contagi. Rischiamo di mettere a rischio tutti gli sforzi fatti finora dai cittadini”.

La Covid-19 “non andrà via”, ribadisce Kyriakides. “Dovremo conviverci fino a che un vaccino non verrà sviluppato” e sarà disponibile per la popolazione.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background