Protesi al seno devia proiettile, donna si salva 

Pubblicato da in data 20 Aprile 2020

Protesi al seno devia proiettile, donna si salva

(Afp)

Pubblicato il: 21/04/2020 21:38

La protesi al seno devia la pallottola e una donna si salva. Uno studio pubblicato sul Sage Medical Journal e riportato dalla Cnn descrive il caso che ha coinvolto una donna di 30 anni. I medici hanno verificato che una protesi al seno ha sostanzialmente salvato la vita alla donna, colpita nel 2018 a Toronto, in Canada. La protesi al silicone ha deviato la pallottola, che non ha danneggiato organi vitali. La giovane si è presentata all’ospedale, come racconta il chirurgo Giancarlo McEvenue.

“Parlava e i medici del pronto soccorso erano increduli vedendo quanto stesse bene. La ferita provocata dall’ingresso del proiettile era sul seno sinistro, ma c’era una costola fratturata sul lato destro”, ha spiegato il chirurgo, affermando che “la protesi ha causato il cambiamento della traiettoria”. Al di là della ferita e di alcune costole fratturate, la donna sostanzialmente è rimasta illesa. “Sul lato sinistro c’è il cuore, se il proiettile fosse penetrato” raggiungendo magari i polmoni “avrebbe potuto provocare danni molto più seri”. I medici hanno rimosso le protesi, curato la ferita e prescritto antibiotici. Non sono chiare, riferisce la Cnn, i contorni della vicenda: nessun riferimento a chi abbia sparato.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background