Coronavirus: Vandelli (Bper), ‘oggi banche molto più solide, reggeremo flussi Npl’ 

Pubblicato da in data 21 Aprile 2020

Vandelli (Bper): 'Oggi banche molto più solide, reggeremo flussi Npl

Pubblicato il: 22/04/2020 14:30

Rispetto al passato “oggi le banche sono molto più solide, hanno una preparazione più completa. Anche se è difficile fare previsioni su quali saranno i flussi dei deteriorati nei prossimi mesi, sono convinto che avremo modo e capacità di reggere questa situazione”. Lo ha detto all’Adnkronos Alessandro Vandelli, amministratore delegato di Bper Banca, a proposito delle parole del direttore generale dell’Abi Giovanni Sabatini, oggi in commissione banche, riguardo la solidità del settore in vista di prossimi flussi di Npl.

Le banche italiane – ha ricordato Vandelli – hanno ridotto la presenza dei deteriorati nei propri bilanci, hanno fatto progressi enormi ma soprattutto hanno una consapevolezza su come gestire il credito, come evitare che si crei una situazione che scappa di mano dal punto di vista della qualità degli attivi. Credo che oggi la preparazione sia molto più completa e alta”.

“E’ chiaro – ha ribadito Vandelli – che oggi che diventa molto difficile fare previsioni su quale saranno i flussi dei deteriorati nei prossimi mesi, quindi abbiamo bisogno che la situazione in qualche modo diventi un po’ più chiara e leggibile”.

“Capire la velocità come cui usciremo dalla crisi è fondamentale – ha spiegato l’ad di Bper Banca – però il livello di solidità, di qualità degli attivi e di preparazione è sicuramente molto più significativo e sono convinto che avremo modo e capacità di reggere anche questa situazione”, ha concluso.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background