Fase 2, dal 4 maggio al lavoro 2,7 milioni di italiani 

Conte a parti sociali: riapertura 4 maggio in sicurezza

Pubblicato il: 22/04/2020 17:53

Il lockdown non si può protrarre, dobbiamo riprendere le attività purché in sicurezza perché non si può aprire in modo indiscriminato. E’ questa la filosofia che secondo fonti presenti all’incontro il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ha esposto alle parti sociali nel corso della conference call.

Dal 4 maggio, dunque, avrebbe articolato il premier, “manifattura, costruzioni, servizi alle persone e alcune attività commerciali potrebbero riprendere l’attività nel rispetto del protocollo sicurezza a suo tempo sottoscritto che resta la nostra bussola”.