Coronavirus, ministro Salute Brasile per allentamento misure 

Coronavirus, ministro Salute Brasile per allentamento misure

Afp

Pubblicato il: 23/04/2020 08:30

In Brasile, dove sono più di 45.000 i casi di coronavirus e oltre 2.900 i decessi confermati dalle autorità, il nuovo ministro della Salute, l’oncologo Nelson Teich, propone di allentare le misure adottate per contrastare la diffusione del coronavirus. “E’ impossibile per un Paese sopravvivere per un anno, un anno e mezzo, rimanendo fermo”, ha detto Teich da Brasilia nel suo primo discorso dall’insediamento. “Il distanziamento sociale è una misura naturale e logica da cui cominciare, ma – ha incalzato il ministro che si è subito detto “completamente allineato” con Jair Bolsonaro – non può essere attuata senza un piano di uscita”.

La prossima settimana, ha annunciato, il governo presenterà un nuovo piano per l’allentamento delle misure, che – ha affermato – saranno concepite sulla base della situazione e delle necessità in ogni regione. “Il Brasile è enorme”, ha sottolineato. Teich è stato scelto dal presidente Bolsonaro per prendere il posto del predecessore Luiz Henrique Mandetta, che per settimane ha chiesto misure drastiche di confinamento per contenere i contagi. Nel suo discorso Teich non ha fatto alcun riferimento alla situazione a Manaus, dove preoccupa la diffusione del contagio.