Di Pierri: “Tampone unica prova di non essere contagiosi” 

Pubblicato da in data 22 Aprile 2020

Di Pierri: Tampone unica prova di non essere contagiosi

Fotogramma

Pubblicato il: 23/04/2020 08:38

“Al momento il tampone è l’unica prova che ci accerta delle presenza o meno del virus”. Così Giovanni Di Perri, direttore Malattie Infettive Amedeo di Savoia – Torino, in collegamento con Agorà su Rai3.

“Una sierologia positiva in questa fase può essere testimonianza sia di un’infezione in corso che è nata 15 giorni fa o anche di un’infezione contratta due mesi fa – prosegue -. Quindi ci dà un’informazione sul fatto che una persona è stata sicuramente a contatto con il virus però non ci aiuta per poterla posizionare dal punto di vista cronologico. Il tampone è necessario per qualificare la persona come non contagiante“.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background