Messaggio dei vicini contro infermiera, Sileri: “Vergognatevi” 

Pubblicato da in data 22 Aprile 2020

Messaggio dei vicini contro infermiera, Sileri: Vergognatevi

Fotogramma

Pubblicato il: 23/04/2020 13:01

“Ai vicini dei colleghi che tornano tardi dopo turni estenuanti, che non possono baciare la moglie e i figli, che magari hanno pianto per un paziente morto, o che magari hanno annunciato l’ennesimo decesso o incubazione, chiedo quante volte vi è stata utile quell’infermiera o quel medico che vi abita accanto. Vergognatevi“. Così il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri stigmatizza su Facebook l’episodio accaduto in Toscana, dove i vicini di casa di un’infermiera, che lavora nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale San Luca di Lucca, e hanno lasciato il messaggio ‘Grazie per il Covid che ci porti tutti i giorni, qua ci sono anziani e bambini’.

“Assurdo semplicemente pensare ad una cosa del genere. Solidarietà alla collega”, scrive Sileri, aggiungendo: “Chiedo ai colleghi: quante volte quel vicino vi ha chiamato per avere una visita, un aiuto, per il figlio che era caduto, per la madre che aveva un problema”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Leggi altri articoli

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background