Varoufakis: “Se Ue non risponde fa vincere Salvini” 

Pubblicato da in data 22 Aprile 2020

Varoufakis: Se Ue non risponde fa vincere Salvini

(Afp)

Pubblicato il: 23/04/2020 21:57

“Il mio consiglio a Italia e Spagna è quello di proporre l’emissione di Eurobond trentennali da parte della Banca Centrale Europea”: lo afferma l’ex ministro delle Finanze greco e portavoce di Diem25 Yanis Varoufakis, intervistato da Peter Gomez nella puntata di ‘Sono le Venti’ in onda stasera sul Nove. “Italia e Spagna dovrebbero dire ai ministri di Germania e Olanda ‘questa è la nostra richiesta minima per arrivare ad un accordo, altrimenti il nostro veto si opporrà al vostro’”, aggiunge.

Varoufakis spiega che si tratta di una proposta simile a quella dei bond perpetui ma con una differenza fondamentale, ossia che a emettere i titoli dev’essere la Bce. “La Commissione Ue non ha la capacità né la struttura per emettere bond, la Banca centrale sì. Inoltre, la Bce stampa denaro. Se voi doveste comprare un bond da chi preferireste acquistarlo? Dalla Commissione che non può stampare denaro o dalla Bce che può farlo?” chiede l’ex ministro.

“Se dall’Europa non dovessero arrivare risposte adeguate, il leader della Lega Matteo Salvini ne uscirebbe senz’altro rafforzato e sono convinto che potrebbe vincere le prossime elezioni. Salvini – continua Varoufakis – sta pianificando la creazione di una moneta parallela per poter dire alla Germania ‘noi siamo fuori’. Questo è quello che succede quando l’Europa non riesce ad agire in modo unitario”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background