Coronavirus, Trump assente al briefing: “Non vale più la pena” 

Coronavirus, Trump assente al briefing: Non vale più la pena

(Afp)

Pubblicato il: 26/04/2020 07:35

“Qual è lo scopo di tenere delle conferenze stampa della Casa Bianca quando i patetici media fanno solo domande ostili e si rifiutano di riportare accuratamente la verità dei fatti!”. Così in un tweet il presidente degli Stati Uniti Donald Trump dopo che per la prima volta da un mese non ha partecipato al briefing quotidiano sull’emergenza coronavirus.

La decisione di ridurre arriva in seguito alle polemiche scoppiate nelle ultime 48 ore in seguito alla sue dichiarazioni su una possibile cura con iniezioni di disinfettante ed esposizione ai raggi ultravioletti. “Non vale il tempo e gli sforzi” partecipare ai briefing, ha scritto il tycoon.

Già ieri i media americani riportavano che alleati e collaboratori stavano cercando di convincere Trump a metter fine al suo incontro giornaliero con i media sul tema dell’epidemia per evitare di sovraesporsi in vista della campagna elettorale per le prossime Presidenziali.