Richeldi: “Uscita lockdown non sarà progressiva” 

Richeldi: Uscita lockdown non sarà progressiva

Fotogramma /Ipa

Pubblicato il: 02/05/2020 08:34

L’uscita dal lockdown sarà un processo “proporzionale alla circolazione virale, non progressivo. In pratica, le misure che verranno adottate saranno riviste sulla base della circolazione del virus, e sulla base dei nuovi parametri che emergeranno” di volta in volta “sarà necessario modificarle”. A sottolinearlo è il primario di Pneumologia della Fondazione policlinico Gemelli Irccs di Roma e componente del Comitato tecnico-scientifico sul coronavirus Luca Richeldi, intervenuto a ‘Omnibus’ su ‘La7’.

“Questo non deve spaventare, a mio parere, ma deve essere di sprone per cercare di adottare al meglio le indicazioni che sono fondamentali: il distanziamento, fisico o con barriere protettive come le mascherine, e l’igiene delle mani”. La “proporzionalità ci permetterà, con cautela ma con sicurezza, di riaprire le nostre attività”, ha aggiunto Richeldi.