Richeldi: “Uscita lockdown non sarà progressiva” 

Pubblicato da in data 1 Maggio 2020

Richeldi: Uscita lockdown non sarà progressiva

Fotogramma /Ipa

Pubblicato il: 02/05/2020 08:34

L’uscita dal lockdown sarà un processo “proporzionale alla circolazione virale, non progressivo. In pratica, le misure che verranno adottate saranno riviste sulla base della circolazione del virus, e sulla base dei nuovi parametri che emergeranno” di volta in volta “sarà necessario modificarle”. A sottolinearlo è il primario di Pneumologia della Fondazione policlinico Gemelli Irccs di Roma e componente del Comitato tecnico-scientifico sul coronavirus Luca Richeldi, intervenuto a ‘Omnibus’ su ‘La7’.

“Questo non deve spaventare, a mio parere, ma deve essere di sprone per cercare di adottare al meglio le indicazioni che sono fondamentali: il distanziamento, fisico o con barriere protettive come le mascherine, e l’igiene delle mani”. La “proporzionalità ci permetterà, con cautela ma con sicurezza, di riaprire le nostre attività”, ha aggiunto Richeldi.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background