NY Times: “Romani aggirano regole, città sopravviverà al virus?” 

Pubblicato da in data 2 Maggio 2020

NY Times: Romani aggirano regole, città sopravviverà al virus?

Foto AFP

Pubblicato il: 03/05/2020 14:45

“Roma è stata saccheggiata, conquistata e abbandonata. Ora è il turno della pandemia”. E’ il titolo di un articolo del New York Times sulla capitale d’Italia e i suoi cittadini. “La turbolenta storia della città ha forgiato un carattere irriverente, anti-autoritario e in qualche modo cinico. Può sopravvivere al coronavirus?”, si domanda il corrispondente da Roma, autore dell’articolo, per il quale la città avrebbe in qualche modo beneficiato del lockdown.

“Il Coronavirus non ha un esercito di saccheggiatori che deturpano i muri, scaricano corpi nel Tevere o bruciano edifici. In un certo senso, la città è fiorita sotto l’epidemia”, si legge nel pezzo. “Senza gli scarichi delle macchine e il fumo denso delle cipolle che fuoriesce dalle trattorie, l’aria è diventata così limpida che dal mio appartamento sul Gianicolo posso contare le finestre dei palazzi solitamente nebbiosi del centro città”, sostiene l’autore dell’articolo, che raccontando una recente passeggiata tra le strade di una Roma deserta ripercorre anche la sua storia: dall’antichità all’epoca del fascismo fino all’attualità segnata dalla pandemia.

Il giornalista si interroga poi su come la capitale affronterà la Fase 2: “I romani -dice- hanno la reputazione di aggirare le regole, nel traffico e nella vita. Gli ammiratori la chiamano accattivante creatività, i critici insopportabile inciviltà. Vivere con il virus eliminerà tutto questo o lo migliorerà?”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background