Fratoianni: “Ingiusta multa a donna mentre va a prendere pacco alimentare” 

Fratoianni: Ingiusta multa a donna mentre va a prendere pacco alimentare

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 05/05/2020 19:37

“Sono rimasto davvero colpito da ciò che è successo a Pisa, la città da cui provengo. Una donna e suo fratello sono stati multati di quasi mille euro, mentre andavano nei giorni scorsi a ritirare da una onlus un pacco alimentare per la loro famiglia, che evidentemente soffre una situazione di estremo disagio in questa fase di emergenza”. Lo afferma il portavoce nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni. “Non è questa l’immagine dello Stato che dobbiamo dare ai cittadini del nostro Paese, uno Stato arcigno e forte con i deboli. Che senso ha accanirsi su persone che già vivono una situazione di fragilità?“.

“Non so se stessero contravvenendo a qualche circolare – prosegue l’esponente di Sinistra Italiana – ma di fronte ad una situazione di tale di fragilità per primi quei carabinieri, come tante volte hanno fatto e fanno, avrebbero dovuto capire e supportare quelle persone. Ora il caso è all’esame della Prefettura di Pisa, ed è un bene che sia cosi e che la sanzione, come mi auguro, venga rivista. Non sarebbe male però che ora dal comandante provinciale dell’Arma arrivassero anche delle scuse. Perché in uno Stato giusto – conclude Fratoianni – è cosi che si fa”.