Fase 2, folla ai Navigli: rivolta sui social 

Pubblicato da in data 7 Maggio 2020

Fase 2, folla ai Navigli: rivolta sui social

(Foto Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 08/05/2020 10:04

“Così la #fase3 rischia veramente di essere un miraggio”, cinguetta Milko postando una foto dei Navigli pieni di gente nei primi giorni di fase 2. In pochi sembrano avere la mascherina e la distanza di sicurezza appare poco rispettata. La reazione, a questo comportamento da molti giudicato “irresponsabile”, infiamma i social con #Navigli secondo trend su Twitter.

“Capisco la voglia di tornare ad avere una vita normale. Però caxxo i vostri 14.745 morti non vi hanno insegnato nulla.Tempo una settimana e tornate ad essere zona rossa”, si legge in un altro post.

“Chissà quanti di quelli a passeggio ieri sui Navigli, durante la #Fase1, dal divano di casa hanno ringraziato, condiviso e retwittato video o post di medici e infermieri considerandoli degli eroi”, scrive Ewan.

“Essere ai #Navigli ieri è come aver dato un calcio in culo a medici, inferimieri e a quelli che hanno dato l’anima per due mesi E’ come aver affogato le speranze a chi ha perso il lavoro e magari non sa come fare per sostenere la famiglia Io vi ci affogherei in quegli spritz!!#Navigli”, si legge ancora.

Qualcuno però contesta queste foto affermando che sarebbe stato usato “il teleobiettivo per falsare la densità di persone presenti. Che non sono affatto molte come sembra. Detto questo, manca totalmente la vigilanza ed è il punto grave”, scrive Andrea.

“Ero sui #navigli – si legge nel post di Tito – In un’altra zona, rispetto a quel paio di foto. Ho visto solo gente a distanza di sicurezza, mascherine addosso a tutti, precauzioni adeguate, soltanto asporto”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background