Silvia Romano è tornata in Italia 

Silvia Romano è tornata in Italia/Video

Pubblicato il: 10/05/2020 14:17

E’ atterrato all’aeroporto di Ciampino il jet dell’Aise, l’agenzia per le informazioni e la sicurezza esterna, che ha appena riportato a Roma la cooperante Silvia Romano, liberata ieri dopo un anno e mezzo di prigionia, ceduta a un gruppo di Al Shabaab e trasferita in Somalia. Presenti ad accoglierla i familiari, il premier Giuseppe Conte e il ministro Luigi Di Maio.

La 24enne, coperta e velata in un abito tradizionale somalo – e guanti monouso per le disposizioni imposte per contenere il contagio del coronavirus -, non riesce a nascondere neanche dietro la mascherina il sorriso stampato sul volto. Lunghissimo l’abbraccio ai genitori con i quali si lascia immortalare dai fotografi presenti.

“Sono davvero lieto di aver dato il benvenuto a Silvia in un momento di grande difficoltà che il Paese sta vivendo. Questo è anche un segnale di speranza, di fiducia, che comunque lo Stato c’è, c’é sempre, non si lascia mai distrarre da tutti quelli che sono i suoi compiti su tutti i fronti. Abbiamo lavorato tanto, lo Stato in tutte le sue componenti ovviamente. Perché questi risultati si raggiungono solo se c’è una grande abnegazione da parte di tutti i comparti interessati, in particolare l’agenzia dei servizi di intelligence, l’Aise, la Farnesina con l’unità di crisi, con il lavoro del ministro Di Maio, l’autorità giudiziaria italiana, componenti della Difesa: tutto un Sistema Italia”, ha detto il premier Conte all’aeroporto di Ciampino, pochi istanti dopo l’arrivo della cooperante.

“Quando lavoriamo insieme, coesi, quando dimostriamo di essere concentrati sugli obiettivi che ci stanno a cuore, noi ce la facciamo sempre e ce la faremo sempre. Questo è un bel giorno – continua – Siamo contenti per Silvia, per i suoi genitori, i suoi familiari e tutti gli italiani che hanno trepidato per questa attesa che è stata molto lunga. Ovviamente abbiamo avuto delle prove della sua esistenza in vita, ma sono operazioni che vengono condotte col massimo riserbo. Eravamo ormai in dirittura finale da qualche mese, ma erano notizie che sono sempre state mantenute nella massima riservatezza”.

Silvia Romano è in Italia

Pubblicato da Luigi Di Maio su Domenica 10 maggio 2020