In Russia contagi in aumento, ma si torna al lavoro 

In Russia contagi in aumento, ma si torna al lavoro

Afp

Pubblicato il: 11/05/2020 16:24

Vladimir Putin conferma che da domani la Russia torna al lavoro anche se il numero di contagi continua a crescere a ritmi superiori ai 10mila al giorno. “Il periodo di astensione dal lavoro pagato in tutti i settori dell’economia è terminato”, ha dichiarato il Presidente russo in un discorso alla nazione. L’allentamento del confinamento tuttavia avverrà in modo graduale e non sarà veloce.

“Il contrasto dell’epidemia non finisce. Il pericolo persiste”, ha aggiunto Putin, precisando che saranno i governatori delle diverse regioni a decidere quali misure adottare.