Silvia Romano, a Milano aperta inchiesta per minacce aggravate 

Pubblicato da in data 11 Maggio 2020

Silvia Romano, a Milano aperta inchiesta per minacce aggravate

(Fotogramma)

Pubblicato il: 12/05/2020 10:55

Il coordinatore della sezione antiterrorismo della Procura di Milano, Alberto Nobili, ha aperto un’indagine contro ignoti per gli insulti e le minacce apparse sui social network e in alcune lettere rivolte a Silvia Romano, la cooperante rapita e liberata sabato scorso in Somalia. L’ipotesi è di minacce aggravate.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background