Silvia Romano, analisi su contatti telefonici tra commando Kenya e gruppo somalo 

Pubblicato da in data 11 Maggio 2020

Silvia Romano, analisi su contatti telefonici tra commando Kenya e gruppo somalo

Fotogramma

Pubblicato il: 12/05/2020 17:00

Inquirenti a lavoro su tabulati e contatti telefonici per risalire a mandanti e organizzatori del sequestro di Silvia Romano, la cooperante italiana sequestrata il 20 novembre 2018 nel villaggio di Chakama in Kenya, a circa 80 chilometri da Malindi e liberata sabato scorso dopo 18 mesi di prigionia in Somalia.

Agli atti dell’inchiesta per sequestro di persona con finalità di terrorismo ci sono documenti acquisiti dai carabinieri del Ros nell’estate del 2019 e messi a disposizione dagli inquirenti del Kenya. I tabulati fanno emergere i contatti fra la banda di 8 criminali che ha sequestrato Silvia con numerose persone in Somalia e potrebbero rafforzare l’ipotesi che si sia trattato di un sequestro su commissione e pianificato in Somalia da islamisti del gruppo Al Shabaab.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background