Coronavirus, allarme Fbi: “Hacker cinesi contro centri ricerca vaccino Usa” 

Pubblicato da in data 12 Maggio 2020

Coronavirus, allarme Fbi: Hacker cinesi contro centri ricerca vaccino Usa

(Xinhua)

Pubblicato il: 13/05/2020 18:10

L’FBI e la Cybersecurity and Infrastructure Security Agency, l’agenzia federale per la cybersicurezza, hanno lanciato oggi un messaggio di allerta in cui avvisano che hacker cinesi stanno prendendo di mira i centri Usa impegnati nella ricerca di vaccino e cure contro il Covid 19. Nell’allerta si afferma che eventuali furti di dati e ricerche potrebbero mettere a rischio lo sviluppo di cure.

L’Fbi rende anche noto che sta indagando attacchi già avvenuti contro centri di ricerca affiliati al governo americano ed altre azioni commesse dagli hacker. Nei giorni scorsi i media Usa avevano anticipato che le agenzie federali stavano preparando questo avviso.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background