Sani (Msd Animal Health Italia): “Fare sistema in filiera agroalimentare” 

Pubblicato da in data 13 Maggio 2020

Sani (Msd Animal Health Italia): Fare sistema in filiera agroalimentare

Paolo Sani, amministratore delegato Msd Animal Health Italia

Pubblicato il: 14/05/2020 13:49

“Il comparto agroalimentare italiano vede e vedrà sicuramente delle flessioni a causa del Coronavirus. Vivremo una fase di convivenza con il virus che modificherà alcune abitudini, almeno nei primi momenti, come appunto la ristorazione vista anche come esperienza aggregativa. Ed è per questo importantissimo che tutti i protagonisti della filiera si muovano insieme, per costruire un sistema capace di adattarsi e affrontare questo nuovo scenario nel modo migliore”. Ad affermarlo Paolo Sani, amministratore delegato Msd Animal Health Italia, che su questo tema ha organizzato un webinar. “Vogliamo ‘cacciare in branco’: non è più possibile lavorare per singoli settori, per singole parti di una filiera”, sostiene Sani, secondo il quale “è il momento di fare sistema: la nostra sfida è difendere questo mercato, fatto di aziende e persone con alta professionalità che si impegnano giorno dopo giorno per portare cibo sano e buono sulle tavole degli italiani.

“Come azienda farmaceutica che ricerca, sviluppa e commercializza prodotti per la salute e il benessere degli animali, ci sentiamo anche noi player centrali in questo nuovo scenario – sottolinea – che vedrà sicuramente agire tutti noi a tutela del consumatore per garantire il suo benessere partendo dalla sicurezza dei prodotti agroalimentari. Per ottenere questo, un approccio che tenda alla sostenibilità ambientale è, ovviamente, imprescindibile, proprio come il concetto a noi caro di One Health rivela, la salute è a 360 gradi: uomo, animale, ambiente. Ecco perché da anni la nostra produzione si impegna a studiare soluzioni innovative in ottica di efficacia e di sostenibilità, per esempio a partire dal packaging dei nostri prodotti, riducendo sensibilmente il volume di rifiuti e permettendo riciclabilità anche al 100% a seconda dei Paesi”.

“Crediamo nel futuro – rimarca – e per questo investiamo più del 20% del fatturato in ricerca e inoltre l’80% dei nostri prodotti è dedicato alla prevenzione, che rappresenta un modo per migliorare direttamente il benessere degli animali, quindi quello dell’ambiente e delle persone”.

“Nel settore agroalimentare è intuitivo il concetto di ‘One Health’, per cui la salute dell’uomo e quella degli animali sono necessariamente legate fra di loro. Tutto quello che arriva sulle nostre tavole ha infatti bisogno di due caratteristiche fondamentali: salubrità e qualità. Msd Animal Health è un’azienda farmaceutica che ricerca, sviluppa e commercializza prodotti per la salute e il benessere degli animali: siamo perciò parte integrante della filiera agroalimentare italiana”, ribadisce l’amministratore delegato Msd Animal Health Italia.

“Oltre al lavoro che svolgiamo per la salute e il benessere degli animali, Msd Animal Health è impegnata anche sul fronte dell’impatto ambientale. È un concetto per noi molto importante ed è per questo che stiamo facendo investimenti sia a livello produttivo, sia a livello di ricerca sui singoli prodotti per ridurre il più possibile l’impatto sull’ambiente. Noi vediamo, quindi, la salute a 360 gradi: uomo, animale, ambiente”, dice Sani.

“Vogliamo ‘cacciare in branco’: non è più possibile lavorare per singoli settori, per singole parti di una filiera. È il momento di fare sistema. La nostra sfida è difendere questo mercato, fatto di aziende e persone con alta professionalità che si impegnano giorno dopo giorno per portare cibo sano e buono sulle tavole degli italiani”, avverte. “Proprio in quest’ottica, il nostro ringraziamento va agli allevatori, ai medici veterinari e al sistema produttivo agroalimentare italiano che non hanno mai fatto mancare niente al consumatore e sono stati in prima linea per affrontare con prontezza questa grave emergenza”, sottolinea.

“Proprio per stare accanto a tutti gli attori del sistema produttivo abbiamo lanciato la campagna #AlTuoFianco pensata per dare, anche in un momento di difficoltà in cui non è possibile vedersi, un messaggio di vicinanza a tutti gli operatori di settore e condividere i progetti concreti che stiamo portando avanti”, spiega l’amministratore delegato Msd Animal Health Italia.

“Sicuramente il futuro sarà impegnativo. Dobbiamo renderci conto che non tutto sarà più come prima, dovremo affrontare una nuova normalità e questa sarà la nostra sfida. I risultati che abbiamo portato in queste fasi di emergenza ci dimostrano l’alta professionalità delle persone che lavorano in questo settore ed è per questo che dobbiamo pensare anche alle grandi opportunità che ci si presenteranno molto presto. Una di queste è il made in Italy, non solo per un discorso di export, importantissimo per le nostre bilance economiche, ma soprattutto per un rilancio interno”, osserva Sani.

“Dobbiamo, quindi, ricostruire la ripartenza su alcuni pilastri per tornare a situazioni economiche pari a quelle antecedenti all’emergenza Covid-19. Nel breve tempo sarà importante adattarsi, cambiare il modo di lavorare, trovare soluzioni alternative, ma sono fiducioso perché abbiamo alcuni pilastri molto solidi della nostra filiera agroalimentare dai quali possiamo e dobbiamo partire per ricostruire un futuro positivo”, conclude.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background