Fase 2, Bassetti: “Poche regole ma precise, ok 1 metro come distanza”  

Fase 2, Bassetti: Poche regole ma precise, ok 1 metro come distanza

(Fotogramma)

Pubblicato il: 16/05/2020 10:02

L’accordo tra Governo e Regioni sui punti principali contenuti nelle linee guida per la Fase 2 “va nella direzione giusta: poche regole ma molto precise. Un metro di distanza tra le persone nei negozi o in spiaggia va bene. E’ giusto semplificare la materia e l’ho detto dal primo giorno. Lasciare la scelta alle Regioni dando delle indicazioni di massima è l’approccio corretto, piuttosto che andare a complicare alcuni aspetti”. Lo sottolinea all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova e componente della task force Covid-19 della Liguria.

“Credo che il Governo abbia fatto molto bene perché in qualche modo cerca di semplificare la materia: bisogna mantenere le distanze, lavarsi le mani, usare la mascherina quando non si può mantenere il distanziamento sociale. Sulle distanza c’è variabilita – precisa Bassetti – si parla di 2 metri nelle palestre, si parla di un metro e mezzo in spiaggia tra una sdraio e l’altra e di un metro per quanto riguarda i ristoranti. Io credo che tutte queste misure siano intelligenti e chi le ha elaborate si sarà basato su un razionale scientifico. Come dire – conclude l’infettivologo – bene venga la scelta di rendere al cittadino la vita più semplice”.