Centenario nascita Wojtyla, Gorbaciov: “Pochi hanno lasciato segno così luminoso” 

Centenario nascita Wojtyla, Gorbaciov: Pochi hanno lasciato segno così luminoso

(Foto Fotogramma)

Pubblicato il: 17/05/2020 13:15

Poche persone “hanno lasciato nella mia memoria un segno così luminoso come Papa Giovanni Paolo II“. A dirlo oggi, nel centenario della nascita di Papa Wojtyla, è l’ex presidente dell’Urss Mikhail Gorbaciov in un testo scritto per l’Osservatore Romano, pubblicato da Repubblica. “È stato un momento cruciale nella storia mondiale quando abbiamo cominciato a comunicare”, ha scritto il leader della ‘perestroika’, raccontando che in quegli anni, lui e il Papa diventarono “amici”.

Oggi, di fronte alla crisi del coronavirus, “diventa ancora più importante e pieno di responsabilità il ruolo dei leader spirituali”, afferma Gorbaciov, dicendo di sperare che questi possano ispirarsi all'”esempio” di Giovanni Paolo II. “Lui – sottolinea – continua a essere nostro contemporaneo anche oggi”.