Salvini: “San Giovanni Paolo II ha cambiato il mondo, prega per tutti noi”  

Pubblicato da in data 17 Maggio 2020

Salvini: San Giovanni Paolo II ha cambiato il mondo, prega per tutti noi

Pubblicato il: 18/05/2020 13:43

“È bello che oggi, nel centenario della sua nascita, riparta l’Italia e si possa tornare in chiesa per ricordarlo. San Giovanni Paolo II, prega per tutti noi”. Il leader della Lega mette la sua bandierina su Facebook, in occasione dei cento anni dalla nascita del Papa polacco. Per Salvini Wojtyla “è un grande Papa, un uomo straordinario che ha cambiato il mondo”. E non da oggi. Spesso, infatti, citato per dare ‘sostegno’ alle due grandi battaglie del leader della Lega: contrasto dei flussi migratori e difesa delle radici cristiane europee.

Ministro al Viminale, nello scorso governo, Salvini più volte, tra un rosario sbandierato tra le mani, e una invocazione alla vergine Maria, aveva fatto riferimento a Karol Wojtyla. Quasi additandolo come custode dei confini italiani.

“È responsabilità delle autorità pubbliche esercitare il controllo dei flussi migratori in considerazione delle esigenze del bene comune”, scriveva Salvini, in un post del 16 giugno del 2019, con citazione letterale dall’esortazione apostolica ‘Ecclesia in Europa’ del 28 marzo 2003.

A Pontida, poi, lo scorso settembre Salvini lo chiamò in soccorso, per difendere l’identità europea: “L’Europa o è cristiana o non è: così diceva San Giovanni paolo II a Santiago di Compostela. Ma ora l’Europa è una specie di supermercato”, diceva ai leghisti sul pratone.

Oggi torna a ricordare il “grande Papa” che il leader della Lega ha posto stabilmente nel suo Pantheon, dove tra i pontefici trova posto anche Benedetto XVI, altra icona del sovranismo del capitano leghista.

Papa Francesco, invece, è poco citato dal leader della Lega. Si ricorda la scenetta, un po’ dissacrante, di Salvini, che in montagna, lo scorso capodanno, complice la fidanzata Francesca, fa il verso allo schiaffetto sferrato da Bergoglio a una fedele che lo strattona il piazza San Pietro.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background