Sassoli: “Con Recovery salto qualità da crisi passate” 

Sassoli: Con Recovery salto qualità da crisi passate

(Afp)

Pubblicato il: 21/05/2020 17:18

La presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen “ha dato un’indicazione, confermata anche dalla proposta francotedesca”, che il Recovery Instrument “si leghi saldamente al bilancio Ue. Questo produce una comunitarizzazione dell’emergenza, Rispetto alle crisi del 2008-2009″ e a quella del debito del 2011-12 “c’è un salto di qualità evidente”. Lo sottolinea il presidente del Parlamento Europeo David Sassoli, ospite su YouTube del settimanale L’Espresso. “Perché – continua Sassoli – non si tratta di uno strumento separato”, quindi sottratto al controllo democratico, ma “di uno strumento comunitario in cui tutte le istituzioni Ue hanno una loro forte responsabilità: il Parlamento Europeo non solo negozia il bilancio, ma lo vota”, sottolinea infine.