Usa abbandonano Trattato su Cieli Aperti 

Pubblicato da in data 20 Maggio 2020

Usa, Nyt: Trump ha deciso uscita da Trattato Cieli Aperti

(Afp)

Pubblicato il: 21/05/2020 17:02

Donald Trump ha deciso di fare uscire gli Stati Uniti dal Trattato sui Cieli Aperti (Open Skies) e informerà Mosca domani. Lo riferiscono fonti dell’Amministrazione Usa al New York Times. Il Trattato Cieli Aperti, negoziato nel 1992 ed entrato in vigore 10 anni dopo, consente alle nazioni che lo hanno sottoscritto di poter sorvolare i rispettivi territori con strumenti di rilevazione elettronica, per verificare le attività militari.

Secondo il Nyt, la decisione di Trump segnalerebbe la volontà del presidente di ritirare gli Usa anche dall’ultimo importante trattato militare in vigore con la Russia, il New Start, che limita gli arsenali nucleari di Washington e Mosca a 1.550 missili ciascuno. Il New Start scadrà poche settimane dopo l’inizio del nuovo mandato presidenziale.

Gli Stati Uniti da tempo lamentano le violazioni russe del Trattato Cieli Aperti, dopo che Mosca non ha concesso il diritto di sorvolo su alcune installazioni missilistiche e nel corso di importanti manovre militari. In una serie di rapporti riservati, il Pentagono e l’intelligence Usa hanno inoltre denunciato che la Russia sta usando i sorvoli sul territorio Usa per mappare le infrastrutture critiche, possibili bersagli di attacchi informatici.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Leggi altri articoli

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background