Speranza: “Dati incoraggianti, ma partita non è vinta” 

Pubblicato da in data 21 Maggio 2020

Speranza: Dati incoraggianti, ma partita non è vinta

Afp

Pubblicato il: 22/05/2020 12:56

“I dati del monitoraggio sono al momento incoraggianti. Ci dicono che il Paese ha retto bene le prime aperture del 4 maggio. Ma guai a pensare che la partita sia vinta. Serve massima cautela. Basta poco a vanificare i sacrifici fatti finora”. Lo sottolinea il ministro della Salute, Roberto Speranza, commentando i dati della Cabina di regia sulla diffusione di Covid nel nostro Paese, illustrati dall’Istituto superiore di sanità.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background