Da covid manager a steward di spiaggia, arriva la formazione ‘anticontagio’  

Pubblicato da in data 24 Maggio 2020

Da covid manager a steward di spiaggia, arriva la formazione 'anticontagio'

(Afp)

Pubblicato il: 25/05/2020 13:22

E’ una delle figure cruciali dell’estate 2020: lo steward ‘anticontagio’. Per formare correttamente questa figura professionale, l’Agenzia per il Lavoro Tempor SpA, al fine di sostenere ed aiutare imprese e lavoratori ma, soprattutto, garantire alti livelli di sicurezza per gli utenti, propone i corsi per Stewards di Controllo e Anticontagio. Si tratta di operatori ” fondamentali nella gestione dei flussi di persone nelle aziende della Gdo (supermercati, ipermercati, centri commerciali) -spiegano da Tempor-, nelle attività ricettive e di ristorazione, nelle attività di intrattenimento e spettacolo (cinema, teatri, concerti) e in molte attività legate alla stagione estiva.”

“La proposta Tempor – sintetizza Francesco Gordiani, ad dell’Agenzia per il Lavoro – prevede sei corsi di formazione professionale specifica per profili di Steward di Controllo e Anticontagio: l’Agenzia, per favorire quanto prima e il più possibile la ripresa delle attività commerciali in totale sicurezza, mette pienamente a disposizione delle aziende la propia professionalità per “garantire” sempre alti livelli di competenza dei lavoratori soprattutto, in questo caso, nella gestione dei flussi di utenti o nelle aggregazioni di persone”.

Sei dunque gli ambiti lavorativi e i profili individuati:

1) le aziende manifatturiere. il corso si propone di rendere i lavoratori e gli imprenditori responsabii e consapevoli dei comportamenti a tutela della sicurezza, approfondendo sia gli aspetti tecnici sia gli aspetti psicologici;

2) il Covid Manager: figura già introdotta dalle Regioni Lombardia e Veneto, ha funzioni di coordinamento per l’attuazione delle misure di prevenzione e controllo anticontagio da Covid-19 e costituisce il principale referente aziendale con le strutture del Sistema Sanitario Regionale e gli enti di controllo;

3) addetto alla sicurezza anticontagio nella Gdo: il corso è rivolto alle figure preposte a controllare l’accesso ed il perfetto rispetto delle misure di contenimento del contagio da Sars-CoV-2 nel settore delle grande distribuzione organizzata Gdo, rispondendo alle domande dei clienti e distribuendo materiale informativo funzionale alla loro attuazione.

4) Attività di intrattenimento, spettacolo e cultura: sono figure preposte a controllare l’accesso ed il perfetto rispetto delle misure di contenimento del contagio nei luoghi delle attività di intrattenimento, spettacolo e cultura (cinema, teatri, musei e luoghi per musica e concerti). Avranno il compito di dare agli utenti un quadro più completo su come vivere i luoghi delle attività di intrattenimento, spettacolo e cultura in sicurezza.

5) Steward di spiaggia – Addetto ai servizi di controllo e anticontagio nelle spiagge (Asca), preposti a controllare l’accesso ed il rispetto delle misure di contenimento del contagio nelle attività ricreative di balneazione e in spiaggia. Gli steward avranno il compito di dare agli utenti un quadro più completo su come vivere la spiaggia in sicurezza: rispettare le misure base di prevenzione, come lavarsi spesso le mani, evitare di creare affollamenti in spiaggia, ricordare di ordinare cibo e bevande possibilmente tramite mail e/o messaggi senza recarsi al bar o al ristorante, sostare vicino alle docce o ai bagni rispettando il distanziamento sociale, indossare i dispositivi di protezione individuale.

6) La ristorazione e le attività ricettive: da questa estate saranno previste figure preposte a controllare l’accesso ed il perfetto rispetto delle misure di contenimento del contagio da SARS-CoV-2 nel settore delle attività ricettive e di ristorazione, rispondendo alle domande dei clienti e distribuendo materiale informativo funzionale alla loro attuazione. Tali figure, quindi, avranno il compito di dare agli utenti un quadro più completo su come vivere la struttura ricettiva e di ristorazione in sicurezza. Al termine di ogni corso, ciascuno dei quali ha una durata in ore diversa, verrà rilasciato un attestato.

“Il nostro intento vista la difficoltà economica del momento – conclude Gordiani – è quello di fornire un supporto immediato, concreto e reale a imprese, lavoratori e utenti: tutti i corsi sono totalmente gratuiti per i soggetti in cerca di occupazione o che risultino disoccupati in conseguenza della pandemia. I corsi si rivolgono soprattutto alle aziende che vogliono formare anche il proprio personale dipendente.”


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background