Gualtieri: “Prematuro parlare di scostamenti di bilancio aggiuntivi” 

Pubblicato da in data 28 Maggio 2020

Gualtieri: Prematuro parlare di scostamenti di bilancio aggiuntivi

(Foto Fotogramma/Ipa)

Pubblicato il: 29/05/2020 18:12

“E’ prematuro parlare di scostamenti aggiuntivi, a parte che ci sono anche le risorse Ue”, ma “se serve lo faremo“. Così il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri a Sky Tg24 sull’ipotesi di nuove manovre. Parlando di riforma fiscale poi il ministro ha escluso che possa essere finanziata con le risorse Ue. “La riforma fiscale è un altro tavolo che intendiamo finanziare” puntando sulla “digitalizzazione dei pagamenti” e sul “contrasto all’evasione”.

Rispetto all’eventualità che l’Italia faccia richiesta di attivazione del Mes alla Ue: “Vedremo, abbiamo già fatto tre decreto corposi”. Valuteremo – ha insistito – rispetto alla situazione dei prossimi mesi”.

Useremo “la massima prudenza” ma sui casi di Covid-19 i numeri sono “in netto miglioramento” e consentono di essere “cautamente ottimisti sul futuro”, ha detto ancora il ministro aggiungendo: “Le previsioni Istat sono leggermente migliori di quanto previsto” nel Def. “Il nostro governo ha sempre fatto previsioni prudenti e proprio per questo le nostre previsioni sono credibili e noi crediamo molto a quelli che vedono una prospettiva di ripresa per la nostra economia”, ha aggiunto Gualtieri.

Le risorse Ue “arriveranno all’inizio del 2021”, ha pois sottolineato.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background