“Trump, non sei a Hollywood: taci”, lo sfogo del poliziotto di Houston 

Pubblicato da in data 31 Maggio 2020

Trump, non sei a Hollywood: taci, lo sfogo del poliziotto di Houston

(Afp)

Pubblicato il: 01/06/2020 23:26

“Permettetemi di dire una cosa al presidente degli Stati Uniti, a nome dei capi della polizia di questo paese: per favore, se non ha niente di costruttivo da dire, tenga la bocca chiusa”. Il capo della polizia di Houston, Art Acevedo, alla Cnn risponde così alle domande sulle parole che Donald Trump avrebbe indirizzato ai governatori: “Dominate o sembrerete dei cretini“.

“Sta mettendo giovani uomini e donne in pericolo. Non si tratta di dominare, si tratta di conquistare cuori e cervelli”, dice Acevedo riferendosi alle proteste che da giorni infiammano le città degli Stati Uniti dopo la morte di George Floyd. “Non vogliamo che la gente confonda la gentilezza con la debolezza. A prescindere dal fatto che qualcuno venga votato o no, si tratta del presidente ed è il momento di avere un comportamento presidenziale. Non bisogna comportarsi come a The Apprentice, qui non è Hollywood. E’ vita reale”, aggiunge.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background