Luttwak contro Saviano: “Un turista a New York” 

Pubblicato da in data 1 Giugno 2020

Luttwak contro Saviano: Un turista a New York

(Fotogramma)

Pubblicato il: 02/06/2020 22:30

Roberto Saviano “è un bravo scrittore, ma è come un turista. Arriva un poeta americano a Napoli e fa un’analisi dei problemi di Napoli?”. Il politologo Edward Luttwak, a DiMartedì, commenta così l’analisi di Roberto Saviano sugli avvenimenti che stanno scuotendo gli Stati Uniti.

“Una persona a New York deve iniziare a guardare i fenomeni veri. Il governatore Cuomo ha accusato il sindaco” DeBlasio, “uno di sinistra, di essere incompetente e di non aver fermato i saccheggi. Perché Cuomo critica il sindaco democratico? Perché la rielezione di Trump” è così certa che “si può cominciare a pensare ai primi 4 anni di Ivanka”, dice Luttwak.

“Questo bravo scrittore è a New York dove è successa una cosa importante e deprimente. Il Dow Jones è aumentata di 260 punti: il virus, insignificante da un punto di vista medico, ha fatto avanzare l’Intelligenza Artificiale nelle aziende. A New York oggi la borsa è aumentata solo di 260 punti e non di 500 perché l’economia europea è ferma. La vostra massa di impiegati statali è peggio delle proteste degli americani”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background