Coronavirus, Crisanti ‘contro’ Zangrillo 

Pubblicato da in data 3 Giugno 2020

Coronavirus, Crisanti 'contro' Zangrillo

(Fotogramma)

Pubblicato il: 04/06/2020 11:24

“Se il professor Zangrillo fosse andato a Vo’ nella prima settimana di gennaio e avesse visto le persone che magari erano positive al virus avrebbe detto che il virus clinicamente non esisteva. Poi si è visto quello che ha fatto”. Andrea Crisanti, direttore Microbiologia e Virologia – A.O. Università di Padova, in collegamento con Agorà risponde così ad una domanda sulle recenti dichiarazioni di Alberto Zangrillo. Il direttore della terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano ha affermato e ribadito che “dal punto di vista clinico il virus non esiste più”.

“Questo virus ancora non lo comprendiamo bene, non comprendiamo perché raggiunta una soglia critica, le persone cominciano ad ammalarsi in modo grave”, aggiunge Crisanti. “Questo virus per ragioni che ancora non conosciamo si diffonde senza creare malattia finché raggiunge una massa critica di persone che si infettano e a quel punto esplode con tutta la sua violenza, quindi questi casi che ci sono in Italia non vanno sottovalutati”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background