Floyd, Minneapolis vieta ai poliziotti stretta al collo 

Pubblicato da in data 4 Giugno 2020

Floyd, Minneapolis vieta ai poliziotti stretta al collo

Afp

Pubblicato il: 05/06/2020 21:44

Il Consiglio comunale di Minneapolis ha vietato alla polizia di stringere al collo le persone. Il provvedimento è stato deciso dopo che la morte di George Floyd, un afroamericano soffocato da un agente che gli ha premuto il ginocchio alla gola, ha sollevato un’ondata di manifestazione di protesta in tutti gli Stati Uniti.

“Non possiamo lasciare che George Floyd sia morto invano”, ha commentato un consigliere comunale, citato dalla Cnn. L’ordine restrittivo ha valore temporaneo, in attesa della necessaria conferma di un giudice. Il provvedimento prevede inoltre che sia necessario un ordine del capo della polizia prima di usare contro la folla gas lacrimogeni o pallottole di gomma.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background