Milano, accoltellato in zona movida: arrestato figlio di capo ultrà Inter 

Pubblicato da in data 6 Giugno 2020

Milano, maxi rissa in zona movida: arrestato un 21enne

Pubblicato il: 07/06/2020 12:41

Nel corso della nottata i militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri Milano Duomo hanno arrestato un ragazzo italiano, classe 99, residente a Milano, ritenuto responsabile dell’accoltellamento ai danni di un ragazzo ventiquattrenne avvenuto la scorsa notte durante una maxi rissa in corso Garibaldi, zona della movida milanese. I militari, sin dal momento della consumazione del reato, hanno condotto serrate e tempestive indagini attraverso l’acquisizione di filmati dei circuiti di sorveglianza e l’interrogatorio di numerosi testimoni individuati durante l’intervento sul posto.

Dalle informazioni apprese e dagli accertamenti fatti i carabinieri hanno individuato un soggetto come il possibile responsabile. Una volta rintracciato il soggetto nella serata di ieri è stata effettuata la perquisizione della sua abitazione e della sua auto. L’operazione ha consentito di trovare un coltello a serramanico e degli indumenti indossati durante l’evento con la presenza di tracce di sangue verosimilmente riconducibili ai fatti. Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro.

Il soggetto, che ha delle precedenti denunce per reati simili, è stato arrestato per tentato omicidio aggravato, lesioni personali aggravate e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere, ed è stato quindi trasferito presso il carcere di San Vittore a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background