Razzismo, 6000 Sardine a Roma per dire “no a violenze e abusi potere” 

Razzismo, 6000 Sardine a Roma per dire no a violenze e abusi potere - Video - Foto

Pubblicato il: 07/06/2020 12:34

Manifestazione iniziata con circa 3000 persone in piazza (Video) con il massimo della sicurezza e delle norme per il distanziamento sociale e precauzioni sanitarie. Non saremo esempio di scempio come si è manifestato ieri pomeriggio a Roma”. Lo afferma un comunicato di 6000 Sardine, ricordando l’appuntamento in corso a piazza del Popolo a Roma contro il razzismo e in memoria di George Floyd. (Fotogallery).

“Ci saranno 7 testimonianze da parte di persone che hanno subito violenze e atti di razzismo – continua il comunicato – l’intervento di Jasmine Cristallo e delle organizzatrici di women’s March. Alle ore 12 ci saranno 8 minuti e 46 secondi di silenzio i primi 4 inginocchiati e gli ultimi 4 in piedi con il pugno sinistro alto al cielo.

“Diremo all’unanimità no al razzismo ed agli abusi di potere che anche in Italia hanno dato prova, più volte, del finale tragico a cui conducono. Non saremo neri contro bianchi ma tutti contro il razzismo”, conclude il comunicato di 6000 Sardine.