5G, Filiano dice no: “Aspettiamo di conoscerne la pericolosità” 

Pubblicato da in data 7 Giugno 2020

5G, Filiano dice no: Aspettiamo di conoscerne la pericolosità

Immagine di repertorio (Fotogramma /Ipa)

Pubblicato il: 08/06/2020 13:55

Il consiglio comunale di Filiano (Pz), nella sua seduta del 25 maggio scorso, ha votato all’unanimità la mozione che vieta l’installazione e la sperimentazione della tecnologia 5G su tutto il territorio comunale: lo fa sapere oggi con un comunicato l’amministrazione. Spiega il sindaco Francesco Santoro: “Come già avvenuto per la delibera consiliare del settembre 2017 sul divieto di prospezione e coltivazione di idrocarburi liquidi e gassosi, anche in questa occasione maggioranza e minoranza, con senso di responsabilità, hanno lavorato proficuamente insieme e consapevoli che ciascuno ha il dovere di assicurare la prevenzione e la salvaguardia della salute pubblica, indipendentemente dal colore politico”.

In attesa che la scienza possa appurare l’effettiva pericolosità di questa tecnologia a Filiano sarà proibito installare antenne e apparecchiature di 5G. Questo provvedimento, inoltre, si innesta nel percorso di imminente avvio volto a dotare il territorio comunale di un piano delle antenne per la telefonia mobile”, conclude Santoro.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background