Scontri Circo Massimo, tornano liberi i due ultras arrestati 

Pubblicato da in data 7 Giugno 2020

Scontri Circo Massimo, tornano liberi i due ultras arrestati

Foto Fotogramma

Pubblicato il: 08/06/2020 12:34

Tornano liberi i due tifosi arrestati sabato scorso dalla Digos durante gli scontri con la Polizia avvenuti alla manifestazione organizzata da Forza Nuova e da gruppi ultras al Circo Massimo, a Roma. All’udienza per direttissima questa mattina, il Tribunale ha convalidato l’arresto per Giancarlo Corrado e Andrea Ottavi, quest’ultimo con precedenti, tra cui una condanna a otto mesi per un’aggressione a sfondo razziale.

Per Ottavi, 47 anni di Velletri, accusato di aver preso a pugni due agenti refertati con prognosi tra i 20 e i 10 giorni, è stato disposto il divieto di recarsi nella Capitale mentre per Corrado, 26 anni, che ha ammesso in aula di aver lanciato una bottiglia di vetro contro le forze dell’ordine, è stata disposta la liberazione.

Entrambi, il primo tifoso Lazio e il secondo della Roma, sono accusati di violenza e lesioni a pubblico ufficiale, saranno giudicati con rito abbreviato il 6 luglio. “Sono stato un deficiente – ha detto Ottavi in aula – Avevo sentito che era una manifestazione indetta da partite Iva per protestare contro la mancata concessione della cassa integrazione. Avevo bevuto un po’ di birra e non ricordo nulla, ho chiesto scusa a tutti”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background