Gualtieri: “Italia sostiene Recovery plan ambizioso” 

Pubblicato da in data 8 Giugno 2020

Gualtieri: Italia sostiene Recovery plan ambizioso

(Fotogramma)

Pubblicato il: 09/06/2020 19:47

“L’Italia sostiene un Recovery plan ambizioso e rivolto al futuro. La proposta della Commissione è un compromesso equilibrato e non deve essere ridimensionata. Adesso al lavoro su investimenti e riforme. Ecofin”. Ad affermarlo su un tweet è il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri.

Dal canto suo, il vicepresidente esecutivo della Commissione Europea Valdis Dombrovskis, in videoconferenza stampa al termine dell’Ecofin, a Bruxelles, ha spiegato che tra gli Stati membri c’è “chiaramente un’ampia maggioranza che considera la proposta della Commissione Europea” sul Recovery Plan come una “base per la discussione. Naturalmente ci sono questioni su molti elementi: tutto questo andrà discusso e finalizzato nel corso dei negoziati, ma complessivamente si può vedere che c’è un sostegno piuttosto ampio per la proposta avanzata dalla Commissione“.

“Incoraggiamo gli Stati membri ad arrivare ad un accordo” sul piano per la ripresa “in modo che gli esborsi possano avere luogo all’inizio dell’anno prossimo. Siamo pronti a discussioni informali” sui piani nazionali degli Stati membri “anche prima che la Recovery and Resilience Facility venga adottata”, ha aggiunto.

“Naturalmente – continua Dombrovskis – serve un accordo il più rapidamente possibile, dato che ci sono varie fasi. Prima serve un accordo politico, poi gli Stati membri devono approvare la decisione sull’aumento del tetto delle risorse proprie, che permetterà alla Commissione di emettere obbligazioni. Da quel punto di vista, sarebbe molto positivo se ci fosse accordo politico già in luglio: siamo qui per agevolarlo, perché prima si fa meglio è. E’ una risposta alla crisi, non possiamo tirare in lungo”, conclude.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background