Nannini a McCartney: “Invece di bacchettare l’Italia vieni a suonare” 

Pubblicato da in data 10 Giugno 2020

Nannini a McCartney: Invece di bacchettare l'Italia vieni a suonare

(Fotogramma)

Pubblicato il: 11/06/2020 17:19

“Paul, caro Paul, non abbiamo bisogno di te che bacchetti l’Italia“. Inizia così il post che Gianna Nannini dedica a Paul McCartney criticandone la presa di posizione contro i voucher.

“Invece di cancellare il tuo concerto – chiede la rocker senese dai suoi profili social – cosa ci voleva a recuperarlo come facciamo noi e come fanno tanti artisti internazionali? La musica va aiutata in questo momento recuperando le date, non cancellandole. Ti aspettiamo Paul, vogliamo il tuo concerto!”, conclude Gianna Nannini.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background