Cacciari: “M5S senza identità, nodi verranno al pettine a settembre” 

Pubblicato da in data 14 Giugno 2020

Cacciari: M5S senza identità, nodi verranno al pettine a settembre

(Fotogramma)

Pubblicato il: 15/06/2020 21:35

“Il Movimento 5 Stelle non ha mai avuto identità. La contrapposizione tra Di Battista e alcuni degli altri leader è cosa vecchia”. Sono le parole di Massimo Cacciari in collegamento con Otto e Mezzo.

“C’è una corrente movimentista non governativa che ha sempre sofferto questa situazione e avrebbe certamente preferito, tra l’altro, continuare con la Lega. Sono contraddizioni che prima o dopo sono destinate a venire al pettine. Tutto avverrà tra settembre e ottobre”, aggiunge.

“Siamo in una situazione sospesa, qualunque cosa possiamo dire o prevedere ora è scritta sulla sabbia. Le cose verrano a nudo a settembre-ottobre”, ribadisce. “Credo che tutte le manovre siano attorno a Conte: vuole affermare una sua leadership, gli Stati Generali li fa per questo, ma è evidente che all’interno del M5S cerca di farsi valere chi già prima osteggiava il governo. Ma finché Conte ha l’appoggio di Grillo…”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background