‘Notte prima degli esami’, l’omaggio di Jacopo Mastrangelo ai maturandi 

Pubblicato da in data 15 Giugno 2020

'Notte prima degli esami', l'omaggio di Jacopo Mastrangelo ai maturandi

(Fermo immagine dal video)

Pubblicato il: 16/06/2020 19:46

“Come potevamo mai non suonare ‘notte prima degli esami’ subito prima dell’inizio di questi strani esami di maturità a cui partecipa anche Jacopo?”. E’ il post pubblicato su Facebook da Jacopo Mastrangelo, il ragazzo che durante il lockdown ha suonato la chitarra sui tetti di piazza Navona a Roma.

“Eccola qui, la canzone di Antonelllo Venditti del 1984, tanto richiesta nel corso di questi mesi – si legge ancora – I ricordi dell’autore nella prima frase sono i nostri di oggi. ‘Io mi ricordo, quattro ragazzi con la chitarra… Come pini di Roma, la vita non li spezza , Questa notte è ancora nostra’“.

https://youtu.be/m8BnKF20TOM Come potevamo mai non suonare “notte prima degli esami” subito prima dell’inizio di…

Pubblicato da Jacopo Mastrangelo su Domenica 14 giugno 2020


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background