Pregliasco: “Con condotte sciagurate vacanze da reclusi”  

Pregliasco: Con condotte sciagurate vacanze da reclusi

(Foto Fotogramma)

Pubblicato il: 19/06/2020 11:33

I festeggiamenti a Napoli dopo la vittoria contro la Juventus e la conquista della Coppa Italia, le movide in strada. Possiamo permetterceli in questa fase dell’emergenza coronavirus? “Sono comportamenti sciagurati, che potrebbero finire per rovinarci l’estate. Gli assembramenti in piccole località di mare”, in particolare, “prima o poi finiscono per accendere focolai che potrebbero farci passare le vacanze reclusi in una zona rossa”. A lanciare il monito è il virologo dell’università Statale di Milano, Fabrizio Pregliasco, in un’intervista a ‘La Stampa’.

L’esperto commenta poi lo studio dell’Istituto superiore di sanità sulle acque reflue, che ha svelato la presenza di tracce del patogeno di Covid-19 già il 18 dicembre a Milano e Torino. Il fatto che Sars-CoV-2 abbia lavorato sotto traccia così a lungo non dovrebbe sconsigliare di riaprire tutte le frontiere? Per Pregliasco “sicuramente sì, se ci si riferisce all’India e a quei Paesi dell’America Latina che stanno conoscendo ora il picco. Ma oltre che prudenti dobbiamo essere ottimisti – aggiunge – pensare che il nostro sistema di tracciamento dei casi sospetti si è già mostrato capace di spegnere sul nascere i nuovi focolai, che sicuramente si succederanno nei prossimi mesi”.