Tifosi Napoli in piazza, Lopalco: “Un incubo se c’è un positivo” 

Pubblicato da in data 18 Giugno 2020

Tifosi Napoli in piazza, Lopalco: Un incubo se c'è un positivo

Foto AFP

Pubblicato il: 19/06/2020 10:08

“Se uno di quei tifosi risultasse positivo” al coronavirus “sarebbe un incubo”. Lo dice l’epidemiologo dell’università di Pisa Pierluigi Lopalco, a capo della Task force della Regione Puglia, commentando quanto accaduto nelle strade di Napoli dopo la vittoria della Coppa Italia. “Dobbiamo ovviamente sperare che lì in mezzo a Napoli non ci fosse nessun portatore del virus ed è molto probabile che sia così, perché in Campania e in particolare a Napoli la circolazione del virus è molto bassa”, premette Lopalco ad Agorà su Rai3.

“E’ vero anche -prosegue- che ci sono delle regole e la regola principale è quella di non mettere insieme in una piazza tante persone una appiccicata all’altra senza mascherina. Il tema c’è, bisogna sperare che non sia successo niente, ma se lì in mezzo ci fosse stato un portatore i colleghi dell’igiene pubblica di Napoli si troverebbero nella condizione terrificante di dover fare il contact tracing a migliaia di persone”.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background